Martedi, 25 aprile 2017 - ORE:08:51

Amnesia, la droga più in voga del momento che sta facendo arricchire la camorra


amnesia

L’ultima arrivata, nell’eterogeneo mondo delle droghe, sul quale allunga i tentacoli la camorra a Napoli, si chiama Amnésia.

Amnésia e’ un famoso tipo di cannabis, sul mercato ormai da anni, si può trovare in molti coffee shop in Olanda, ma venuta alla ribalta in Italia solo in questi ultimi mesi. E’ la Marijuana più forte in commercio.

Gli effetti indesiderati dell’Amnesia

L’effetto di questa droga e’ la perdita momentanea di memoria, Amnesia appunto. Il suo colore e’ verde chiaro, con i peli arancioni e marrone, ed un velo bianco dove si nasconde il principio attivo (THC). L’effetto di questa sostanza colpisce abbastanza velocemente ma soprattutto e’ molto forte mentalmente, anche i fumatori esperti lo confermano.

La droga per chi vuole “scordare i guai” (se poi dopo i guai sono raddoppiati non è un problema)

“Ti fa scordare tutti i guai” scrivono nei vari forum dedicati, chi l’ha provata. Addirittura su Facebook c’è una pagina dedicata dove ci si scambia opinioni e consigli.

Ma quali sono i meccanismi che attivano l’amnèsia? Chi l’acquista, pensa si tratti di semplice marijuana, benché di fatto non ne contenga i principi attivi(THC): gocce di metadone e altre sostanze psicotrope (anche eroina) aggiunti a foglioline essiccate di pessima qualità creano una sorta di cocktail micidiale e altamente tossico.

Una droga in grado di creare una dipendenza feroce

Nel tempo, può creare fortissima dipendenza. Una dose costa, in media, tra i cinque e i sette euro. Su internet si trovano i semi della Amnesia Haze, omonima della Amnesia “corretta” al metadone.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.