Domenica, 17 dicembre 2017 - ORE:05:05

+++ATTENZIONE+++ Canone Rai, la Polizia ha lanciato l’allarme!


Canone Rai, attenzione alle truffe. La Polizia di Stato ha lanciato l’allarme sul proprio profilo Facebook, contro i raggiri sul pagamento del nuovo canone che potrebbero colpire i contribuenti. Sia on line che “a domicilio”. Un avvertimento condiviso ovviamente anche dalla stessa Rai, che sul proprio sito Internet specifica come “in nessun caso saranno richiesti dati per effettuare pagamenti on-line (numero di carta di credito o coordinate bancarie)”. Mai fidarsi poi dei sedicenti incaricati che si presentano a casa: “Non ci sono addetti Rai con il compito di riscuotere il pagamento del canone a domicilio o di prendere i dati bancari degli utenti che non li hanno comunicati”, sottolinea la Polizia. Gli unici autorizzati sono quelli che, “previa comunicazione delle autorità, sono incaricati di informare l’utenza sugli obblighi derivanti dalla detenzione di apparecchi televisivi in attività (non per uso privato)”. Individuabili tra l’altro da tesserino personale di riconoscimento.

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 24 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.