Martedi, 21 febbraio 2017 - ORE:08:25

Caserta, brucia viva l’amica dell’ex fidanzata


Caserta

Caserta: Arresto a Casal di Principe

È stato posto in stato di arresto un uomo di Casal di Principe, dopo che, per 12 ore, questi si era dato alla fuga. L’uomo si era reso colpevole di un gesto terribile: aveva dato alle fiamme una cara amica dell’ex fidanzata.

Inoltre, come se non bastasse, il 43enne casertano ha inferito sulla ragazza dopo che l’ex fidanzata aveva nuovamente rifiutato di vederlo. In seguito, l’uomo, ha appiccato il fuoco anche alla casa della sua ex fidanzata.

La vittima, adesso, è ricoverata in fin di vita presso l’ospedale di Aversa, vicino Caserta.
Ovviamente le ustioni, gravi e laceranti, sono presenti in gran quantità su tutto il corpo.

Tentato omicidio, Incendio e danneggiamento aggravato

Questa terribile ripicca era stata accuratamente preparata in precedenza. Dopo aver ricevuto l’ennesimo rifiuto d’incontro, infatti, almeno dando una rapida occhiata alla dinamica degli eventi, sembra il frutto di un’idea già studiata a tavolino. I carabinieri lo hanno arrestato: per lui le accuse sono di tentato omicidio, incendio e danneggiamento aggravati.

Rimarremo informati sullo stato di salute della ragazza. Le sue condizioni appaiono davvero molto gravi. Il 43enne, con il suo folle gesto, l’ha trasformata, praticamente, in una torcia umana. I medici, ad ogni modo, hanno affermato che le possibilità che si salvi ci sono ancora. Non è nuovo, il nostro paese, a gesti di così grave ferocia. Molto spesso delitti passionali e gravi aggressioni sembrano essere all’ordine del giorno.

Le cause sono da ricercare nel semplice gesto di saltuaria follia? Questo, purtroppo, non c’è dato saperlo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 58 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.