Domenica, 30 aprile 2017 - ORE:14:53

Caso Kabobo: morto anche Ermanno Masini

Ermanno Masini

Ermanno Masini

Anche Ermanno Masini non ce l’ha fatta, si è spento stamattina alle 7,30

Poteva sembrare una storia al limite dell’inverosimile. Invece si tratta propriamente di un fatto accaduto e gravissimo se si pensa alla salvaguardia dei cittadini. Chi mai si sarebbe aspettato una tragedia simile in pieno centro a Milano? Anche Ermanno Masini che si era trovato di fronte al ghanese Kabobo era stato gravemente ferito dai colpi di piccone. Dopo essere stato ricoverato d’urgenza al Policlinico di Milano in stato di coma già si pensava al peggio. Dopo essere stato operato nel reparto di neurorianimazione  2 giorni fa, sembrava che le sue condizioni fossero in via di miglioramento. Invece alle 7,30 di stamattina Ermanno si è spento in compagnia del figlio.

Perchè Kabobo ha aggredito uccidendo 3 persone senza motivo?

E ancora molte persone a Milano si chiedono il perchè di questa aggressione senza un vero motivo. Ricostruendo i fatti Kabobo avrebbe prima ferito a morte Alessandro Carolè, disoccupato d 40 anni,  davanti ad una gelateria. Poi sarebbe venuto il momento di Daniele Carella, colpito alle spalle sempre con un piccone mentre distribuiva giornali assieme al padre. Cristian Carella, gemello di Daniele, non trattiene la disperazione e dichiara: «E’ come fossi morto anche io».

I sopravvissuti sono soltanto 2 su 3. Si tratta di Francesco Niro, operaio di 50 anni ferito lievemente alla testa e dimesso dall’ospedale pochi giorni dopo l’aggressione, e di Andrea Canfora, 24 enne dipendente di un supermercato ricooverato per una frattura al braccio.

Restano ancora molti interrogativi

Ancora non si conoscono i reali motivi per cui Kabobo avrebbe aggredito queste cinque persone. Secondo il gip Kabobo avrebbe semplicemente detto: «sto sentendo voci cattive». Alcuni già pensano ad un raptus di pazzia, altri ancora non si danno pace nel tentativo di capire il perchè di tutto questo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 16 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.