Giovedi, 27 luglio 2017 - ORE:16:42

Incendio a Livorno, muore bimbo di 9 anni

Alessandro Cosimi

Alessandro Cosimi

Cronaca – Grave tragedia quella svoltasi a Livorno. Un bambino di nove anni è rimasto ucciso durante un grave incendio. Una famiglia, poi, è rimasta gravemente intossicata. Questo accadeva la mattina di venerdì 25 in un palazzo di 7 piani sito in Via Piccioni, nel quartiere Salviano.

Il corpo esanime del bambino è stato ritrovato dai vigili del fuoco e, al momento, quattro persone sono ricoverate in ospedale. Sul posto, ovviamente, si sono presentati il magistrato, il medico legale e anche Alessandro Cosimi, sindaco di Livorno. Sono stati inviati gli esperti per capire le cause della tragedia. Stando a una prima ricostruzione, ad ogni modo, le fiamme sono scaturite a causa di una candela rimasta accesa.

Appare incredibile che, nel 2013, bisogna ancora vedere morti di questo tipo. Alcune indiscrezioni, infatti, affermano che i proprietari dello stabile non avessero la corrente elettrica poiché, alcuni impedimenti economici, avevano portato al distacco. Adesso, le tragedie, sì, accadono per caso ma, un tempo, non si poteva staccare la corrente alle persone.

Al massimo, si poteva ridurre la tensione della stessa. Costringere persone a vivere come se fossimo ancora nel 1800 è scandaloso. Un oltraggio per l’umanità.

I diritti insindacabili delle persone vanno rispettati e anche se, ovviamente, la vita è dettata anche dal caso, non si può in alcun modo venire meno nei diritti civili. Non ci rimane che sperare che la tragedia di Livorno, la giovane vita spezzata, possano essere un monito per il futuro. Una valida lezione per far si che ciò non si ripeta mai più.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.