Venerdi, 26 maggio 2017 - ORE:00:48

Incidente mortale a Napoli


incidente stradale

Appartenevano allo stesso nucleo familiare le quattro persone morte nel tragico incidente stradale avvenuto sulla Statale del Vesuvio, la 268, tra San Giuseppe Vesuviano e Terzigno. Sono Salvatore Monda, di 41 anni, Annamaria Sorrentino, sua moglie di 38, i figli Gaetano di 11 e Vittoria, di 16 anni, residenti a Marigliano. La famiglia viaggiava a bordo di una Fiat Cinquecento.

La causa dell’incidente, molto probabilmente, è stata la forte velocità dei due veicoli coinvolti

Il bilancio del drammatico scontro ha fatto registrare anche due persone ferite: Angela Monda, di 17 anni, unica sopravvissuta della sfortunata famiglia, che e’ in gravi condizioni, ricoverata al Policlinico di Napoli, dove e’ stata trasferita dopo il primo ricovero in quello di Sarno. Secondo quanto e’ stato ricostruito dai carabinieri, la Fiat, guidata dal capofamiglia, viaggiava in direzione Salerno, si e’ scontrata frontalmente con un’Audi Q5, che andava in direzione Napoli, alla cui guida c’era un trentottenne, di San Giuseppe Vesuviano.

Ci sono anche due feriti

Nell’incidente sono rimaste ferite anche due persone. Tutte le persone decedute viaggiavano sulla Fiat. Il conducente dell’Audi Q5, Emilio Ambrosio, 40 anni, ferito in modo grave, è stato trasportato all’ospedale di Sarno per essere sottoposto a un intervento chirurgico. Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. I rilievi dei carabinieri non escludono che l’impatto sia avvenuto a causa dell’alta velocità.
Per alcune ore la 268 e’ rimasta chiusa alla circolazione. Ancora non e’ chiara la dinamica dell’ incidente. Non si esclude che l’impatto sia avvenuto a causa della forte velocita’.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.