Venerdi, 20 ottobre 2017 - ORE:07:09

L’Ue finanzia progetto lotta alla criminalità


ue

Smartwatch free

Un 2013 che deve essere migliore

L’Ue offre un importante contributo per contrastare il fenomeno della criminalità. Stiamo parlando del programma che eroga finanziamenti ad hoc, gestito dalla Direzione Generale Giustizia, Libertà e sicurezza della Commissione europea . Il programma in auge fa parte del Programma “Quadro Sicurezza e tutela delle libertà 2007/2013”. La gestione è affidata direttamente dalla Commissione, con la metodologia degli inviti a presentare proposte “Call for proposals” cui possono partecipare soggetti in cooperazione transnazionale.

Caratteristiche del progetto

L’invito generale a presentare progetti 2013 sovvenziona una grande possibilità di progetti che vanno dalle misure per far fronte alle minacce derivanti dall’eventuale uso da parte di terroristi di materiali chimici, biologici, radiologici e nucleari, così come esplosivi, in linea con il Piano d’azione UE in questo ambito ad azioni che puntano a contrastare la radicalizzazione che conduce al terrorismo e la protezione delle vittime del terrorismo.

Ma senza trascurare neanche lotta al traffico di esseri umani, allo sfruttamento sessuale dei bambini e l’uso illegale di Internet finalizzati a prevenire e combattere lo sfruttamento sessuale e l’abuso dei minori.
Il progetto, poi, non dimentica di contrastare la criminalità economica e finanziaria , formazioni e scambi tra funzionari incaricati dell’applicazione della legge.

L’elenco completo delle priorità è contenuto nel Programma di lavoro annuale ISEC disponibile nel sito della DG Giustzia.

Possono presentare i loro progetti gli enti e le organizzazioni in possesso di personalità giuridica e stabiliti in uno degli Stati membri UE. I progetti potranno essere nazionali o transnazionali e della durata massima di tre anni. Il contributo finanziario sarà pari all’90% dei costi eligibili.

Non saranno ammessi al finanziamento progetti che richiedono un contributo UE inferiore a 100.000 euro. Il budget disponibile per il 2013 è pari a 4.000.000 euro.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 7 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.