Martedi, 26 settembre 2017 - ORE:16:34

Luca Telese presenta ad Artemisia il nuovo giornale “Pubblico”


Lucca- Si è svolto ieri sera al Polo Culturale Artemisia, con la presenza del sindaco di Capannori Giorgio del Ghingaro, l’incontro con il giornalista di La7, il quale ha presentato il suo nuovo giornale “Pubblico”in edicola dal 18 settembre prossimo. Informazione, servizio pubblico, interesse pubblico. Sono questi i temi centrali usati per spiegare il giornale diretto da Telese; storie vere, di cittadini, operai, impiegati.

L’Italia vera che affronta la crisi. Ventiquattro pagine stampate senza alcun finanziamento pubblico.Questo l’obbiettivo della neo-redazione che vede presenti Francesca Fornario (giornalista satirica dell’Unità), Tommaso Labate (collabora con il settimana A, Panorama e Lettera 43), Federico Mello (giornalista de Il Fatto Quotidiano) e Luca Sappino (autore del blog “Semaforo blu” dell’Espresso).

Un incontro,quello avvenuto ieri, dove si sono affrontati temi politici,economici e sociali,come ad esempio la storia di un’operaia di Mirafiori,Maria Epifania,o come la storia delle maestre di Adro che si oppongono alla politica scolastica del sindaco leghista.

“Non solo demolire,ma anche costruire: è questo ciò che vogliamo fare attraverso “Pubblico”. Ci stiamo preparando a questo,girando tutta l’Italia per raccogliere storie e realtà sociali troppo scomode per essere raccontate da altri giornali”



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 38 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.