Domenica, 19 novembre 2017 - ORE:08:03

Omicidio Livorno, gravi accuse a un senegalese


omicidio livorno

Smartwatch free

Sono andati quasi a colpo sicuro i carabinieri che da ieri, quando in un oliveto a Castagneto Carducci (Livorno) è stato trovato il corpo senza vita di Ilaria Leone, 19 anni, strangolata e, molto probabilmente, prima violentata, hanno iniziato le ricerche di Ablaye Ndoye, 34 anni, senegalese, senza fissa dimora che a Donoratico e a Castagneto conoscevano quasi tutti. Lo conoscevano anche Ilaria e i suoi amici che subito lo hanno indicato come uno dei possibili sospetti ai militari che stamani hanno rintracciato l’uomo grazie al telefonino.

Gli indizi sono schiaccianti

Lui non ha ancora confessato l’omicidio ma tutti gli indizi lo indicano come il principale sospettato. Nel suo zaino, trovato nel giardino della casa mezza diroccata dove viveva insieme ad un gruppo di connazionali, c’era il telefonino della ragazza, scomparso insieme alla sua borsa. Poi un’altra conferma dai tabulati telefonici: l’ultima telefonata fatta dalla diciannovenne, uscita pochi minuti prima dalla pizzeria “La Gramola” di Castagneto dove lavorava, lei l’aveva fatta ad Ablaye.

L’uomo continua a smentire legami con il terribile omicidio

Quando stamani l’uomo è uscito dalla caserma di Donoratico, dove i militari lo avevano portato dopo averlo rintracciato grazie al telefonino e alle indicazioni di altri senegalesi che hanno collaborato con gli inquirenti, era in manette. Portato a Livorno e interrogato dal sostituto Fiorenza Marrara , l’uomo ha continuato a dire che con quell’orribile omicidio, con l’ennesima violenza nei confronti di una donna, lui non c’entrava.
Non ci rimane che attendere nuovi sviluppi di questa terribile e ancora irrisolta faccenda di cronaca.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 58 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.