Sabato, 24 giugno 2017 - ORE:10:46

Poco dopo aver subito un pesante aborto, una donna scopre un battito vivo nella pancia.

Michelle e Ross Hui

I due teneri piccioncini che vedete in foto sono, Michelle e Ross Hui di Newbridge (Irlanda), due genitori felici per l’arrivo di un nuovo pargoletto. Michelle scopre di essere incinta per la terza volta ma un giorno mentre era al lavoro sente qualcosa che non va nel suo ventre. In bagno la donna scopre di avere scopre delle tracce di sangue sugli slip.

In ospedale purtroppo le rivelano che ha perso il bambino. La coppia è sconvolta da questa notizia, ma non possono fare altro che accettare la perdita. Intanto i medici somministrano a Michelle delle pillole “pulire” l’utero e scongiurare infezioni.

La donna deve fare un ulteriore test di gravidanza per essere sicura che non ci siano residui. Stranamente però, test è positivo quindi la donna dovrà andare di nuovo in ospedale per un raschiamento. Ma è proprio qui che i medici dell’ospedale Rotunda di Dublino eseguono un’ultima ecografia prima del raschiamento e sentono il suono inconfondibile di un battito. Michelle è incinta nonostante l’aborto spontaneo e i trattamenti ricevuti in ospedale. In realtà è successo che la donna era in realtà incinta di due gemelli e che ha perso solo uno dei due.

Ma come ha fatto la piccola a sopravvivere?

La piccola Megan ha quasi 2 anni e oggi gode di ottima salute ed è la dimostrazione vivente che a volte i miracoli accadono. CONTINIA A LEGGERE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.