Giovedi, 14 dicembre 2017 - ORE:16:02

“Pronto, carabinieri. Sua figlia è in ospedale”, ma la verità è un’altra


Introduzione

Tra le tante truffe telefoniche, ai danni soprattutto delle persone più anziane, ce n’è una tanto diabolica quanto miserabile: “Sono un carabiniere, Carlo Della Corte, sua figlia ha avuto un incidente, se non paga, l’arrestiamo”, è una delle telefonate tipo ricevute da una signora in provincia di Brindisi. Dopo che il presunto carabinieri ha riagganciato, la donna ha telefonato alla figlia. A rispondere, un altro presunto militare dell’Arma: “Sono un carabiniere. Sua figlia ha avuto un incidente stradale. Ora è in caserma con i figli. La situazione è problematica perché il veicolo era sprovvisto di assicurazione. Quindi ora o lei paga il verbale o qui li arrestiamo tutti”… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 8 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.