Domenica, 25 giugno 2017 - ORE:22:49

Ragazza strangolata Livorno, si segue la pista della violenza sessuale


ragazza strangolata

Strangolata a mani nude, forse dopo aver subito una violenza sessuale, e lasciata tra gli ulivi fuori dal paese: si è spezzata così, a 19 anni, la vita di una ragazza (Ilaria Leone) di Castagneto Carducci, una tranquilla località di villeggiatura, sulla costa livornese.
La ragazza viveva a Donoratico, la frazione marina di Castagneto Carducci, distante circa sei chilometri dal paese, insieme alla famiglia e lavorava in un ristorante del posto. Il paese è rimasto traumatizzato dall’orribile notizia.

Era stata avvistata intorno alle 22

Un ragazzo ha raccontato agli inquirenti di averla vista da sola, intorno alle 22. Lei gli avrebbe chiesto di farsi accendere una sigaretta e poi si sarebbe incamminata per una strada secondaria. Poi, l’allarme dei genitori che non l’hanno vista rientrare. A notarla, intorno alle 11, una persona che ha avvertito subito i carabinieri. Il corpo della ragazza giaceva tra gli olivi in località Piantone, con i pantaloni e gli slip abbassati, il che secondo gli inquirenti farebbe ipotizzare a un omicidio per motivi passionali.

La famiglia non aveva denunciato la scomparsa

Intanto, secondo quanto appreso, la famiglia della ragazza non aveva denunciato ieri sera la scomparsa di Ilaria, della quale non c’erano più notizie da quando era uscita dal ristorante dove lavorava verso le 22. Per tutto il giorno investigatori e inquirenti hanno ascoltato abitanti del paese, colleghi di lavoro, amici e familiari per tentare di ricostruire le ultime ore di vita della diciannovenne.
Il ritrovamento è avvenuto alle spalle dell’abitato di Castagneto Carducci. L’area è stata transennata dai carabinieri e sul posto si è recato anche il magistrato di turno da Livorno per coordinare le indagini. Al momento, gli investigatori mantengono uno stretto riserbo.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 15 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.