Martedi, 17 ottobre 2017 - ORE:15:28

Sarah, i giudici descrivono il delitto: “Cosima e Sabrina come furie su di lei. Una la teneva ferma l’altra la strangolava …”


Introduzione

La Cassazione ha pubblicato le motivazioni della sentenza sulla morte di Sarah Scazzi, la giovane morta ad Avetrana e per cui sono accusate sua cugina Sabrina e la zia Cosima. Le due imputate non meritano sconti di pena secondo i giudici…PER CONTINUARE A LEGGERE CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 29 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.