Lunedi, 23 ottobre 2017 - ORE:11:41

Sulla Città della Scienza l’ombra della Camorra


città della scienza

Smartwatch free

Gli inquirenti vagliano più ipotesi

Il terrificante incendio che, di fatto, ha cancellato Città della Scienza dagli annali, si presta a moltissime ipotesi. Tutta l’area su cui sorgeva il polo scientifico è avvolta da disperazione e rabbia, ma non è ancora sparita la speranza e la voglia di ricostruzione tra i cittadini della nostra città.

Quali sono state le cause dietro questo terribile gesto? Le congetture arrivano una dietro l’altra, ma una certezza sembra farsi sempre più strada nella mente delle persone: c’è la mano della criminalità organizzata.
Stando a quanto riportato da alcuni investigatori, appare impossibile che un incendio di tale portata si sia potuto originare in via accidentale. DI proporzioni così enormi e di una velocità incredibile. La causa principale è sicuramente sembra il dolo.

Anche il sindaco De Magistris ha fatto sentire la sua voce. Ecco quanto dichiarato ufficialmente attraverso il suo profilo Twitter:
“Mi sembra che dietro le fiamme ci sia una mano criminale. Ora dobbiamo affidarci completamente alla magistratura per indagini il più approfondite possibili. Oggi migliaia di ragazzi e bambini di Napoli si sono svegliati piangendo per la distruzione di Città della Scienza. Napoli è sotto attacco”.

In molti, inoltre, hanno capito che l’incendio, sviluppatosi di lunedì, giorno di chiusura della struttura, non appare affatto come una coincidenza. Inoltre, ancora, si è attesa la fine di alcune prove teatrali che si stavano svolgendo all’interno.

Appare evidente che sia tutto frutto di una strategia ben definita. Un metodo rapido per cancellare con un colpo di spugna la Città della Scienza.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 56 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.