Lunedi, 19 novembre 2018 - ORE:03:32

14ENNE UCCISO DAL BLACKOUT GAME


Aveva appena 14 anni, Igor Maj, il ragazzo che è stato trovato impiccato nella sua cameretta. Le indagini delle forze dell’ordine hanno portato alla luce la possibile, vera causa della sua morte: un macabro e insensato “gioco” che si è diffuso sul web, il cosiddetto Blackout Game. Chi lo pratica, si soffoca fino a togliersi l’ossigeno per periodi sempre più prolungati, così da mettere a serio repentaglio la propria resistenza. A tal proposito, Igor avrebbe utilizzato una corda da roccia legata nella sua cameretta (aveva la passione per le arrampicate).

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 0 minutes, 28 seconds Less than a minute
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.