Venerdi, 18 agosto 2017 - ORE:08:52

“Non sento più il bimbo muoversi”. Parto gemellare finisce in tragedia


Introduzione

Al Policlinico San Matteo di Pavia è avvenuta una vicenda drammatica. Proprio qui infatti una donna di 31 anni, stava portando a termine una gravidanza gemellare a rischio a causa della presenza di un solco amniotico e di una placenta. Alla 23esima settimana la donna decide per una dura decisione, spaventata dai rischi della gravidanza, comunica ai medici di voler interrompere la gravidanza. L’aborto terapeutico però non poteva più essere preso in considerazione, essendo stati superati i limiti temporali previsti dalla legge. La…

CLICCA SU PUNTO 2 DELL’INDICE PER CONTINUARE A LEGGERE



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 18 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.