Mercoledi, 28 giugno 2017 - ORE:21:16

“Ho perso la mia bambina per una leggerezza”. Non fate come me…


Introduzione

Dopo aver perso sua figlia vuole mandare il suo messaggio. Mandy Bradbury, 32 anni, vuole sollecitare tutti i genitori a vaccinare i proprio bambini, dopo che la sua piccola bambina di tre anni è stata portata via da complicazioni dovute ad un’influenza. Mandy fece la tragica scoperta 90 minuti dopo il decesso e la sua famiglia rimase devastata dall’autopsia, infatti a stroncare la vita della piccola Sophie furono problemi respiratori dovuti alla complicanze di un’influenza. “ non ci sono parole per descrivere il momento in cui ho trovato Sophie morta nella culla. Ricordo solo di aver urlato, incapace di elaborare quanto stava accadendo. Il dolore che ne è seguito è stato un inferno che non auguro a nessun altro genitore” racconta Mandy. In Inghilterra è stata lanciata “Stay Well This Winter”, finalizzata a incentivare la vaccinazione per i bambini di età inferiore a due anni. “La campagna a favore della vaccinazione non mi riporterà indietro mia figlia, ma sollecitare gli atri genitori a sorvolare gli effetti collaterali anche lievi del vaccino mi è di conforto”. Questo quanto riferito da Mandy sulla questione, la donna descrive poi sua figlia e i primi sintomi del malessere che….

CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE PER CONTINUARE A LEGGERE 



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 4 minutes, 32 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.