Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:20:30

A distanza di 17 anni, il caso Donatella Grosso è ancora aperto


Donatella Grosso

Il caso Donatella Grosso è ancora aperto

Il gip del collegio giudicante di Pescara Maria Michela Di Fine si è serbato il segreto sull’ opposizione all’istanza di archiviazione del caso pertinente Donatella Grosso, la trentenne scomparsa dalla sua casa di Francavilla (Chieti) nella notte tra il 26 e il 27 luglio del 1996.
All’estremità del colloquio,  l’avvocato dei genitori della ragazza, l’avvocato Giacomo Frazzitta, ha detto di “essere fiducioso” sul buon risultato della petizione e ha affermato, inoltre che hanno esibito anche una indicazione di Luciano Garofano relativa al “famoso francobollo applicato sulla lettera che sarebbe stata, secondo la teoria, spedita da Donatella Grosso“.
L’avvocato, ancora, ha disposto che l’obiettivo della richiesta di opposizione è sempre stato quello “di fare degli accertamenti più acuiti su definite zone del terreno utilizzato dalle due famiglie in auge. In pratica, bisogna capire se i terreni della famiglia dell’ex fidanzata dell’indagato e quella dell’indagato, che sono limitrofe, celino degli indizi”.

Smartwatch free

Il legale della famiglia Grosso, in conclusione, ha sottolineato che “Nel caso di Roberta Ragusa il procuratore sta ribaltando con forza  l’intera provincia di Pisa. Così facendo, senza ombra di dubbio, si tratta di due ettari di terreno” .

Per l’avvocato, a quanto pare, vale la pena, dunque, esaminare con impegno il terreno e fugare definitivamente ogni dubbio.

Nonostante siano trascorsi tutti questi anni, dunque, la soluzione di questo caso spinoso appare ancora lontana. Non ci rimane che attendere la conclusione delle indagini anche se appare assurdo che in un paese civile, a distanza di 17 anni, non si sia ancora fatta luce su di un caso di scomparsa.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 0 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.