Venerdi, 15 dicembre 2017 - ORE:05:34

I medici scoprono quello che i genitori hanno fatto al figlio e sanno che è spacciato. Ma un mese dopo uno sconosciuto arriva a salvarlo


Introduzione

Dima Kalekin è un bambino ucraino affetto da idrocefalo. Appena nato, i suoi genitori l’hanno lasciato in ospedale e il piccolo è stato accolto in un orfanotrofio per bambini disabili a Krematorsk. La sua storia ci porta quindi a quattro anni dopo, quando gli assistenti dell’istituto nutrivano ormai ben poche speranze sul fatto che il bambino potesse condurre una vita normale… PER CONTINUARE A LEGGERE, CLICCA SUL PUNTO 2 DELL’INDICE

Smartwatch free


Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.