Sabato, 29 aprile 2017 - ORE:23:17

Solo otto anni è la sentenza del tribunale per Francesco Tuccia


Francesco Tuccia

Solo otto anni per Francesco Tuccia

È di otto anni di carcere la condanna per Francesco Tuccia, l’ex militare campano di stanza all’Aquila, per aver compiuto il reato di violenza sessuale. Cade, dunque, l’accusa di tentato omicidio su una studentessa laziale violentata all’uscita della discoteca ‘Guernica’ di Pizzoli (L’Aquila) nella notte tra l’11 e il 12 febbraio dello scorso anno. In quell’occasione, il pm aveva chiesto 14 anni.

Decisamente contrariato ma conapevole l’avvocato Enrico Maria Gallinaro, legale della studentessa stuprata in una discoteca di Pizzoli (L’Aquila) nella notte tra l’11 e il 12 febbraio dello scorso anno. Ecco il commento che il legale ha riportato a mezzo stampa in merito alla sentenza che si è svolta all’Aquila con rito immediato:
”Otto anni non sono una inezia, rispetto la sentenza”.

Molto più pacata e rassegnata, invece, la dichiarazione che la giovane vittima dello stupro ha rilasciato in merito alla sentenza:
”Davanti a questa sentenza la mia vita non cambia, nel senso che otto anni, dieci o dodici per me non sarebbero mai stati abbastanza”.

Come darle torto.

Appare incredibile che un reato di questa gravità possa essere punito, soltanto, con otto anni di reclusione. E sono molti ad affermare che, in Italia, si dovrebbe fare qualcosa per inasprire le pene dei reati più gravi.
Rimane un po’ l’amaro in bocca ma non bisogna rassegnarsi.

La speranza è che, in futuro, ci sia più equità di comportamento nelle sentenze criminali. Omicidi, stupri, rapine, associazioni criminali, dovranno essere necessariamente affrontate in modo molto diverso.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 3 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.