Venerdi, 18 agosto 2017 - ORE:09:04

Urbino, un’avvocatessa sfigurata con l’acido


avocatessa sfigurata

Un’avvocatessa di Urbino, Lucia Annibali 35 anni rischia di perdere la vista in seguito ad un’aggressione con l’acido, probabilmente vetriolo, subita ieri sera nel suo appartamento di via Rossi 19 a Pesaro dove vive da sola.

Un’aggressione feroce e premeditata

L’aggressione e’ avvenuta alle 21,30: la donna ha aperto la porta e ha trovato dentro un uomo dal volto coperto che le ha gettato la sostanza sul volto.
Secondo indiscrezioni raccolte dal quotidiano on-line dell’Ifg di Urbino, e’ esclusa al momento l’ipotesi di una vendetta dell’ex, mentre le forze dell’ordine non rilasciano dichiarazioni sulla possibilita’ di un’aggressione da parte di un cliente.

Pare che l’avvocatessa conoscesse il suo aggressore

Sembra che l’avvocatessa, prima di essere trasportata all’ospedale, abbia fatto il nome dell’aggressore.
A confermare che la pista dell’ex non e’ la principale, un amico e collega, contattato dal ‘Ducato’ e che preferisce rimanere anonimo, fa sapere che la Annibali non ha alle spalle storie sentimentali finite male.
Un vicino di casa , racconta di un solo episodio che ha fatto preoccupare la donna: una settimana fa qualcuno ha tentato di forzare una finestra del suo appartamento.

Al momento la donna è ricoverata presso l’ospedale di Parma

La donna, che ha lo studio legale in piazza Gonzaga ad Urbino, e’ stata portata all’ospedale di Parma, dove e’ ricoverata nel reparto del centro ustioni. E’ cosciente ma sotto sedativi. Lo studio legale di famiglia, guidato da Luciano Annibali, al momento non rilascia dichiarazioni. Il padre si trova a Parma con la figlia.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 13 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.