Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:20:30

Camorra: Ros e DIA fanno davvero sul serio


camorra

Smartwatch free

Una struttura molto ben ramificata

I carabinieri dei Ros hanno distrutto nella Regione Campania un organismo transnazionale fortemente collegato al Sistema. Questa struttura aveva l’ordine di acquistare enormi quantità di cocaina da un gruppo paramilitare in Colombia. In un blitz fatto questa notte sono state poste in stato di arresto 11 persone e sono stati sequestrati ben 300 kg di cocaina, oltre che 2 laboratori clandestini, a Napoli e a Caserta, per la produzione di droghe sintetiche e la raffinazione della coca; 90 le persone indagate.

La struttura transnazionale smantellata dai Ros era vicina al clan della camorraAmato-Pagano” e si approvvigionava di ingenti quantitativi di cocaina che acquistava direttamente in Colombia da un gruppo paramilitare delle ‘autodefensas unidas de Colombia’. Le indagini , oltre al già citato e importante sequestro dei 300 kg di cocaina, ha condotto, anche alla confisca di decine di migliaia di pasticche di ecstasy ed efedrina. Lo smantellamento dei due laboratori nel quali venivano prodotte droghe sintetiche e veniva raffinata cocaina, poi, è stata una naturale conseguenza.

la DIA non è da meno

Sempre in Campania, la Direzione Investigativa Antimafia di Napoli che ha sequestrato i beni di due clan. A Emilio Di Caterino, 39 anni, in passato elemento di spicco del clan dei Casalesi, sono stati bloccati beni per circa 500mila euro; un provvedimento di sequestro per circa 150mila euro è stato invece adottato nei confronti di quattro elementi ritenuti organici al clan Fabbrocino, attivo nella provincia di Napoli.

Per la lotta alla Camorra, questi, sono sicuramente dati molto positivi.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 54 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.