Lunedi, 11 dicembre 2017 - ORE:08:40

Delitto Elisa Claps, Danilo Restivo condannato a trent’anni


Idelitto elisa claps

Smartwatch free

La Corte d’appello di Salerno ha confermato la condanna a 30 anni a Danilo Restivo per l’omicidio della studentessa potentina Elisa Claps, avvenuto a Potenza il 12 settembre 1993. Trenta anni anni sono il massimo della pena per il rito abbreviato. Sono state così accolte le ragioni dell’accusa e respinte le tesi difensive di innocenza dell’imputato.

Neanche una reazione da parte di Danilo Restivo

Danilo Restivo è rimasto impassibile di fronte alla conferma della sentenza di condanna. Filomena Lemma, la mamma di Elisa invece è scoppiata in lacrime. «Ci fosse stata mia figlia…», le prime parole di mamma Filomena che si è sfogata: «Solo pietà per quel carnefice ma nessun perdono. Elisa non è affatto in pace, si sta rivoltando nella tomba, si rivolta sotto terra per come Danilo Restivo si è comportato. Si doveva comportare da uomo, ha detto di essere uomo. Se fosse stato uomo si doveva assumere le sue responsabilità, responsabilità di uomo, non da assassino e da carnefice quale è. Lui è soltanto un serpente dietro una siepe pronto ad avventarsi contro le persone».

La madre di Elisa Claps non può perdonare

La mamma di Elisa lo dice a chiare lettere: «non lo perdonerò mai, il perdono bisogna conquistarselo e lui non lo ha fatto. Lui è solo un serpente velenoso, non lo voglio più vedere. Ringraziasse Dio che deve marcire in Inghilterra. Questo è l’ultimo viaggio che si fa in Italia. Mi auguro che sia l’ultimo viaggio». «Che cosa dico ai suoi genitori? Che mi ha fatto pietà – ha concluso – una grande pietà. Se si fosse comportato da uomo sarebbe stato diverso ma non lo ha fatto». I fratelli di Elisa, all’uscita di Danilo dalla cella per il carcere, gli hanno detto: «buon viaggio».



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 6 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.