Mercoledi, 18 ottobre 2017 - ORE:20:29

In Italia l’assistenza sanitaria non esiste


sanitaria

Smartwatch free

L’assistenza in Italia non è uguale per tutti

Le inefficienze del nostro sistema sanitario appaiono evidenti se si fa una veloce raffronto tra i livelli di assistenza tra le diverse regioni. Stiamo parlando, neanche a dirlo, del divario tra Nord e Sud.
I dati sono inequivocabili. Chi si rompe un femore a Bolzano, nell’83% dei casi viene operato entro 48 ore. In Basilicata soltanto nel 16%.

Ma i dati più scioccanti sono quelli relativi alle cure mentali. Dati che, nella maggior parte dei casi, risultano divenire a dir poco criminali. In Italia, infatti, esistono ancora 91 strutture ospedaliere (14 solamente in Sicilia) in cui è ancora in vigore la pratica dell’elettroshock.

Una “terapia” cui si fa ricorso in prima linea, ovviamente senza che al paziente venga somministrata alcuna terapia psicofarmacologica.

Il 75% delle strutture ospedaliere verificate mostra gravi carenze

Un quadro orribile che, stando a quanto riportato dai dati Istat, mostra gravi carenze nel 75% delle strutture ospedaliere verificate. Circa 200 organismi in tutto.

Il 60% degli ospedali andrebbe praticamente in pezzi con un terremoto di intensità 6. Praticamente più della metà di tutti gli ospedali esistenti.

Proprio per questo, in questi giorni, il ministro della Salute, Renato Balduzzi, sul finire della Conferenza Stato-Regioni, ha preso come «una boccata d’ossigeno» per il sistema sanitario nazionale l’avvio da parte delle Regioni di circa un miliardo di euro per l’edilizia ospedaliera.

Dati decisamente allarmanti quelli relativi alla situazione sanitaria del nostro paese. In clima elettorale, qualsiasi sia il nuovo Premier, dovrà necessariamente tenerne conto.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 54 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.