Giovedi, 27 luglio 2017 - ORE:16:42

Mafia a Milano, conoscerla è facile


Mafia

Riconoscere la Mafia a Milano

Non tutti sanno che, a Milano, la Ndrangheta calabrese, la Camorra campana, Cosa Nostra siciliana e la Sacra Corona Unita pugliese sono presenti sul territorio da moltissimi decenni. La maggior parte delle persone, infatti, ritiene che la criminalità organizzata sia un fenomeno relativo soltanto al Meridione. Nulla di più sbagliato.

Gli ultimi dati rilevano che sono oltre 120.000 i milanesi che fanno uso di cocaina. Le estorsioni in Lombardia, invece, fruttano ai clan un capitale di circa 3 miliardi di euro l’anno.

Inoltre, Milano è la quarta regione italiana per sequestri immobiliari alle mafie, dopo Sicilia, Calabria e Campania. Ancora, poi, sono oltre mille i siti contaminati da rifiuti tossici e chimici

La storia della Mafia a Milano inizia nel dopoguerra

A pochi chilometri dal Duomo, dopo la fine della Seconda guerra mondiale, nel quartiere – dormitorio di Quarto Oggiaro cominciarono a muovere i primi passi il gruppo criminale dei Di Giovine, Crisafulli e Carvelli.

Nei paesi appena al di fuori di Milano, poi, nascono i Buccinasco. Un clan che, negli anni, si è guadagnato l’appellativo dei “Platì del Nord”.

Le mani della Mafia anche sulla vita economica

Non può essere dimenticata, poi, la vita economica come l’Ortomercato. In questa zona sono presenti i clan Morabito, Bruzzanti e Palamara.

La Relazione della commissione parlamentare antimafia, a Milano e in Lombardia ha reso noto che “la prevalenza criminale milanese, peraltro, non è mai sfociata in assoluta egemonia, sicché le altre organizzazioni italiane e straniere con essa convivono e si rafforzano, generando l’attuale situazione di massima eterogeneità”.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 2 minutes, 12 seconds
Scrivi la tua opinione
  • Leggi qui

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.