Martedi, 21 febbraio 2017 - ORE:08:26

Trattativa tra Stato e Mafia, rinvio al 7 marzo


stato e mafia

Tutto rinviato al 7 marzo

Si sono concluse le discussioni dei legali di imputati e parti civili all’udienza preliminare sulla trattativa tra Stato e mafia.
Dopo gli approfondimenti istruttori disposti dal gup, la procura è tornata a chiedere il rinvio a giudizio dei 10 imputati e i legali, tranne quelli del pentito Giovanni Brusca che hanno chiesto il rinvio a giudizio del loro assistito, hanno insistito nella loro difesa. Il giudice Piergiorgio Morosini ha rinviato l’udienza al 7 marzo per la decisione.

Una macchia che non verrà più cancellata

Quella relativa alla trattativa tra Stato e Mafia è una questione che, ormai, quasi da vent’anni, colonizza le prime pagine dei nostri giornali e attira la nostra indignazione.
Avvicinarsi alla Mafia per attuare una tregua, per gli uomini l’hanno combattuta, che hanno voluto rendere il nostro paese migliore, rappresenta, senza ombra di dubbio, la più vergognosa delle offese.

Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e tutti gli altri eroi che hanno rappresentato il braccio armato della resistenza nei confronti della Piovra si rivolteranno nella tomba a sentire quanto, vigliaccamente, questo paese ha tentato di fare.

Un paese nobile, giusto, corretto, non potrebbe mai abbassarsi a negoziare con le formiche venefiche che brulicano sulla terra.
Eppure è esattamente ciò che è successo. E le richieste della Mafia, come ovvio che sia, furono oscene.

Questa, se non altro, ha rappresentato la giusta punizione per tutti i vigliacchi che hanno anche soltanto immaginato di poter intavolare una trattativa con Riina e Provenzano.
Una macchia da cui, il nostro paese, non si riprenderà più.



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 55 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.